Recepimento della direttiva 2001/3/CE della Commissione dell'8 gennaio 2001 - Geologi.info | Geologi.info

Recepimento della direttiva 2001/3/CE della Commissione dell’8 gennaio 2001

Recepimento della direttiva 2001/3/CE della Commissione dell'8 gennaio 2001 che adegua al progresso tecnico la direttiva 74/150/CEE del Consiglio relativa all'omologazione dei trattori agricoli o forestali a ruote e la direttiva 75/322/CEE del Consiglio relativa alla soppressione dei disturbi radioelettrici provocati dai trattori agricoli o forestali a ruote. (Testo rilevante ai fini dello Spazio economico europeo). (GU n. 171 del 23-7-2002- Suppl. Ordinario n.148)

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 27 giugno 2002

Recepimento della direttiva 2001/3/CE della Commissione dell’8
gennaio 2001 che adegua al progresso tecnico la direttiva 74/150/CEE
del Consiglio relativa all’omologazione dei trattori agricoli o
forestali a ruote e la direttiva 75/322/CEE del Consiglio relativa
alla soppressione dei disturbi radioelettrici provocati dai trattori
agricoli o forestali a ruote. (Testo rilevante ai fini dello Spazio
economico europeo).

Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
di concerto con
il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali

Visto l’art. 229 del nuovo codice della strada approvato con
decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, pubblicato nel
supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 114 del 18 maggio
1992 che delega i Ministri della Repubblica a recepire, secondo le
competenze loro attribuite, le direttive comunitarie afferenti a
materie disciplinate dallo stesso codice;
Visto l’art. 106 del nuovo codice della strada che ai commi 5 e 7
stabilisce la competenza del Ministro dei trasporti e della
navigazione, ora del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, e
del Ministro dell’agricoltura e foreste, ora del Ministro delle
politiche agricole e forestali, a decretare in materia di norme
costruttive e funzionali delle macchine agricole ispirandosi al
diritto comunitario:
Visto l’art. 20 della legge 16 aprile 1987, n. 183, pubblicata nel
supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 109 del 13 maggio
1987, che delega i Ministri della Repubblica a dare attuazione, con
propri decreti, alle direttive emanate dalla Comunita’ europea per le
parti in cui modifichino modalita’ esecutive e caratteristiche di
ordine tecnico di altre direttive della Comunita’ europea gia’
recepite nell’ordinamento nazionale;
Vista la legge 8 agosto 1977, n. 572, pubblicata nella Gazzetta
Ufficiale n. 231 del 25 agosto 1977, recante le norme di attuazione
delle direttive delle Comunita’ europee concernenti il ravvicinamento
delle legislazioni degli Stati membri relative all’omologazione dei
tipi di trattori agricoli o forestali a ruote;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 11 gennaio 1980,
n. 76, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 80 del 21 marzo 1980,
recante disposizioni relative all’omologazione C.E.E. dei trattori
agricoli o forestali a ruote nonche’, negli allegati I, II e III i
modelli della scheda informativa, della scheda di omologazione e del
certificato di conformita’ di cui agli allegati I, II e III della
direttiva 74/150/CEE del Consiglio del 4 marzo 1974;
Visto il decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione
del 2 maggio 2001, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta
Ufficiale n. 141 del 20 giugno 2001, di recepimento della direttiva
2000/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio che, da ultimo, ha
modificato la direttiva 74/150/CEE relativa all’omologazione dei
trattori agricoli o forestali a ruote;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 10 febbraio 1981,
n. 212, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale
n. 133 del 16 maggio 1981, recante, fra l’altro, le norme di
attuazione della direttiva 75/322/CEE relativa alla soppressione del
disturbi radioelettrici provocati dai motori ad accensione comandata
dei trattori agricoli o forestali a ruote;
Visto il decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione
del 5 febbraio 2001, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20
febbraio 2001, di recepimento della direttiva 2000/2/CE che, da
ultimo, ha modificato la direttiva 75/322/CEE relativa alla
soppressione dei disturbi radioelettrici provocati dai motori ad
accensione comandata dei trattori agricoli o forestali a ruote;
Vista la direttiva 2001/3/CE della Commissione dell’8 gennaio
2001, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale delle Comunita’ europee n.
L 28 del 30 gennaio 2001, che adegua al progresso tecnico la
direttiva 74/150/CEE del Consiglio relativa all’omologazione dei
trattori agricoli o forestali a ruote e la direttiva 75/322/CEE del
Consiglio relativa alla soppressione dei disturbi radioelettrici
provocati dai trattori agricoli o forestali a ruote;

A d o t t a
il seguente decreto:
Art. 1.

1. Gli allegati I, II e III al decreto del Presidente della
Repubblica 11 gennaio 1980, n. 76, sono sostituiti dagli allegati I,
II e III dell’allegato I al presente decreto.

Art. 2.

1. La legge 8 agosto 1977, n. 572, e’ modificata come segue:
a) all’art. 1, comma ottavo, le parole “direttive particolari”,
sono sostituite dalle parole “direttive particolari di cui
all’allegato II al decreto del Presidente della Repubblica n. 76 del
1980, come modificato per effetto del recepimento della direttiva
2001/3/CE della Commissione dell’8 gennaio 2001”;
b) all’art. 4, comma secondo, il periodo “La domanda e’ sempre
accompagnata da una scheda informativa nonchÕ dai documenti citati
nella scheda stessa” e’ sostituito dal periodo “La domanda e’
accompagnata da un elenco tassativo di informazioni o da una scheda
informativa i cui modelli figurano nell’allegato I al decreto del
Presidente della Repubblica n. 76 del 1980, come modificato per
effetto del recepimento della direttiva 2001/3/CE della Commissione
dell’8 gennaio 2001, nonche’ dai documenti citati in detta scheda”;
c) all’art. 5, comma primo, il periodo “In particolare deve
accertare che il tipo di trattore e’ conforme ai dati riportati nella
scheda informativa e che sono stati soddisfatti i controlli previsti
dal modello di scheda di omologazione.”, e’ sostituito dal periodo
“In particolare omologa il tipo di trattore
– definito dall’allegato II al decreto del Presidente della
Repubblica n. 76 del 1980, come modificato per effetto del
recepimento della direttiva 2001/3 CE della Commissione dell’8
gennaio 2001, come pure la categoria alla quale appartiene – che e’
conforme ai dati riportati nella scheda informativa e che soddisfa i
controlli previsti dal modello di scheda di omologazione”.

Art. 3.

1. L’allegato II.A (escluse le appendici) dell’allegato al decreto
del Ministro dei trasporti e della navigazione del 5 febbraio 2001,
di recepimento della direttiva 2000/2/CE che adegua al progresso
tecnico la direttiva 75/322/CEE, e’ sostituito dall’allegato II al
presente decreto.

Art. 4.

1. Gli allegati I e II al presente decreto ne costituiscono parte
integrante. 2. Le disposizioni del presente decreto si applicano a
decorrere dal 30 giugno 2002.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.

Roma, 27 giugno 2002

Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
Lunardi

Il Ministro delle politiche agricole e forestali
Alemanno

Allegati

Recepimento della direttiva 2001/3/CE della Commissione dell’8 gennaio 2001

Geologi.info