MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 29 luglio 2009 - Geologi.info | Geologi.info

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 29 luglio 2009

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 29 luglio 2009 - Modalita' di agevolazione dei programmi di prevalente sviluppo sperimentale di rilevanti dimensioni, ammessi alla procedura negoziale. (09A10945) (GU n. 219 del 21-9-2009 )

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DECRETO 29 luglio 2009

Modalita’ di agevolazione dei programmi di prevalente sviluppo
sperimentale di rilevanti dimensioni, ammessi alla procedura
negoziale. (09A10945)

IL MINISTRO
DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Visto l’art. 14, comma 1, legge 17 febbraio 1982, n. 46, che ha
istituito presso il Ministero dell’industria, del commercio e
dell’artigianato il Fondo speciale rotativo per l’innovazione
tecnologica;
Visto il decreto legislativo 27 luglio 1999, n. 297, recante
«Riordino della disciplina e snellimento delle procedure per il
sostegno della ricerca scientifica e tecnologica, per la diffusione
delle tecnologie, per la mobilita’ dei ricercatori»;
Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 123, recante
«Disposizioni per la razionalizzazione degli interventi di sostegno
pubblico alle imprese, a norma dell’art. 4, comma 4, lettera c),
della legge 15 marzo 1997, n. 59»;
Vista la direttiva 16 gennaio 2001 del Ministro dell’industria, del
commercio e dell’artigianato, contenente indirizzi per la concessione
delle agevolazioni del Fondo speciale rotativo per l’innovazione
tecnologica;
Visto l’art. 1, comma 354, legge 30 dicembre 2004, n. 311, che
prevede l’istituzione, presso la gestione separata della Cassa
depositi e prestiti S.p.a. di un apposito fondo rotativo denominato
Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in
ricerca;
Visto il decreto 1° febbraio 2006 del Ministro delle attivita’
produttive di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze
contenente le specifiche modalita’ di utilizzazione delle risorse del
«Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in
ricerca»;
Visto il decreto 10 luglio 2008 del Ministro dello sviluppo
economico relativo all’adeguamento della direttiva 16 gennaio 2001
alla nuova disciplina comunitaria in materia di aiuti di Stato a
favore di ricerca, sviluppo e innovazione;
Visto il decreto 5 febbraio 2009 del Ministro dello sviluppo
economico relativo all’attuazione delle procedure negoziali da
adottare al fine di agevolare programmi di prevalente sviluppo
sperimentale di rilevanti dimensioni e in grado di accrescere lo
sviluppo tecnologico del Paese;
Decreta:

Articolo unico

I programmi di prevalente sviluppo sperimentale di rilevanti
dimensioni e in grado di accrescere lo sviluppo tecnologico del
Paese, ammessi alla procedura negoziale, possono essere agevolati a
valere sul Fondo speciale rotativo per l’innovazione tecnologica,
secondo quanto previsto dal decreto 10 luglio 2008, ovvero a valere
sul Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in
ricerca, secondo quanto previsto dal decreto 1° febbraio 2006.
Con successiva circolare saranno definite le modalita’ di utilizzo
del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in
ricerca.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 29 luglio 2009
Il Ministro : Scajola

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 29 luglio 2009

Geologi.info