MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 9 marzo 2009 - Geologi.info | Geologi.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 9 marzo 2009

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 9 marzo 2009 - Modifica all'allegato VIII del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 214, relativo all'attuazione della direttiva 2002/89/CE concernente le misure di protezione contro l'introduzione e la diffusione nella Comunita' di organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali. (09A10477) (GU n. 203 del 2-9-2009 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 9 marzo 2009

Modifica all’allegato VIII del decreto legislativo 19 agosto 2005,
n. 214, relativo all’attuazione della direttiva 2002/89/CE
concernente le misure di protezione contro l’introduzione e la
diffusione nella Comunita’ di organismi nocivi ai vegetali o ai
prodotti vegetali. (09A10477)

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE
ALIMENTARI E FORESTALI

Vista la direttiva n. 2000/29/CE del Consiglio, dell’8 maggio 2000,
concernente le misure di protezione contro l’introduzione negli Stati
membri di organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali, e
successive modificazioni;
Visto il decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 214, recante:
«Attuazione della direttiva 2002/29/CE concernente le misure di
protezione contro l’introduzione e la diffusione nella comunita’ di
organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali»;
Considerato che la direttiva n. 2000/29/CE del Consiglio lascia
agli Stati membri la facolta’ di effettuare ispezione fitosanitarie
sui cereali e le leguminose secche in granella in importazione e che
l’Italia ha adottato detta ispezione con il decreto legislativo n.
241/2005;
Considerato che i cereali e le leguminose secche in granella
provenienti da Paesi terzi, qualora siano introdotti nell’Unione
europea attraverso i Paesi membri che non adottano tale ispezione,
arrivano nel territorio nazionale in luoghi diversi dai punti di
entrata elencati nell’allegato VIII del decreto legislativo n.
241/2005;
Considerato necessario effettuare le ispezioni fitosanitarie sui
cereali e le leguminose secche in granella provenienti da Paesi
terzi;
Considerato che i servizi fitosanitari regionali, nella seduta del
Comitato fitosanitario nazionale del 18 novembre 2008, hanno espresso
la necessita’ di effettuare le ispezioni fitosanitarie sui cereali e
le leguminose secche in granella provenienti da Paesi terzi in luoghi
diversi dai punti di entrata elencati nell’allegato VIII del decreto
legislativo n. 241/2005;
Accertato che i servizi fitosanitari regionali, nella seduta del
Comitato fitosanitario nazionale del 18 novembre 2008, hanno
confermato la disponibilita’ delle strutture tecniche per
l’effettuazione dei controlli fitosanitari previste dalla Commissione
U.E., definendo di volta in volta il luogo di effettuazione delle
ispezioni fitosanitarie sui cereali e le leguminose secche in
granella provenienti da Paesi terzi, anche in luoghi diversi dai
punti di entrata elencati nell’allegato VIII del decreto legislativo
n. 241/2005;
Decreta:

Art. 1.

1. L’allegato VIII del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 214,
e’ modificato come segue: Il punto 3, «Ulteriori punti di entrata per
i vegetali, prodotti vegetali ed altre voci indicati nell’allegato
XXI», e’ cosi’ sostituito: «Tutte le dogane concordate con il
servizio fitosanitario regionale competente per territorio».

Art. 2.

1. E’ abrogata ogni altra disposizione in contrasto con il presente
decreto.
Il presente decreto sara’ inviato alla Corte dei conti per la
registrazione ed entrera’ in vigore il giorno stesso della sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 9 marzo 2009

Il Ministro : Zaia

Registrato alla Corte dei conti il 21 luglio 2009
Ufficio di controllo atti Ministeri delle attivita’ produttive,
registro n. 3, foglio n. 88

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 9 marzo 2009

Geologi.info