MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 27 Marzo 2007 - Geologi.info | Geologi.info

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 27 Marzo 2007

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 27 Marzo 2007 - Aggiornamento del manuale operativo delle procedure dei controlli di conformita' alle norme comuni di qualita' sui prodotti ortofrutticoli freschi, di cui all'articolo 8, del decreto ministeriale 1° agosto 2005, concernente le disposizioni nazionali di attuazione del regolamento (CE) n. 1148/2001 della Commissione CE, in materia di controlli di conformita' alle norme di commercializzazione applicabili nel settore degli ortofrutticoli freschi. (GU n. 111 del 15-5-2007 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 27 Marzo 2007

Aggiornamento del manuale operativo delle procedure dei controlli di
conformita’ alle norme comuni di qualita’ sui prodotti ortofrutticoli
freschi, di cui all’articolo 8, del decreto ministeriale 1° agosto
2005, concernente le disposizioni nazionali di attuazione del
regolamento (CE) n. 1148/2001 della Commissione CE, in materia di
controlli di conformita’ alle norme di commercializzazione
applicabili nel settore degli ortofrutticoli freschi.

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Visto il regolamento (CE) n. 1148/2001 della Commissione e
successive modifiche, concernente i controlli di conformita’ alle
norme di commercializzazione applicabili nel settore degli
ortofrutticoli freschi;
Vista la legge 29 aprile 2005, n. 71, di conversione dei
decreto-legge 28 febbraio 2005, n. 22, recante interventi urgenti nel
settore agroalimentare, in particolare l’art. 1, di modifica
dell’art. 18 del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 99, che
dispone che l’Agecontrol S.p.a. effettua i controlli di qualita’
aventi rilevanza a livello nazionale sui prodotti ortofrutticoli;
Visto il decreto legislativo 10 dicembre 2002, n. 306, recante
disposizioni sanzionatorie in attuazione del regolamento (CE) n.
1148/2001, come modificato dalle leggi 29 aprile 2005, n. 71, e
26 febbraio 2007, n. 17;
Visto il decreto ministeriale 1° agosto 2005, recante “Disposizioni
nazionali di attuazione del regolamento (CE) n. 1148/2001 della
Commissione CE, in materia di controlli di conformita’ alle norme di
commercializzazione applicabili nel settore degli ortofrutticoli
freschi”, con il quale e’ stato definito un nuovo assetto normativo e
funzionale in ottemperanza all’ordinamento introdotto in ambito
nazionale dalla richiamata legge n. 71/2005;
Visto il manuale operativo delle procedure dei controlli di
conformita’ alle norme comuni di qualita’ sui prodotti
ortofrutticoli, di seguito detto “manuale”, adottato ai sensi
dell’art. 8 del richiamato decreto ministeriale 1° agosto 2005, di
cui costituisce parte integrante;
Considerato altresi’, che ai sensi dell’art. 8 del citato decreto
ministeriale 1° agosto 2005, i successivi aggiornamenti e
integrazioni al manuale ed alla relativa modulistica sono disposti
con decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e
forestali.
Considerato che ai sensi dell’art. 4 del citato decreto
ministeriale 1° agosto 2005 gli operatori che commercializzano
ortofrutticoli freschi soggetti alle norme di commercializzazione,
devono essere iscritti nell’apposita banca dati nazionale degli
operatori ortofrutticoli, di seguito detta “banca dati”, istituita ai
sensi dell’art. 3 del regolamento (CE) n. 1148/01, presentando alla
regione dove hanno la propria sede legale, apposita domanda di
iscrizione e di aggiornamento, utilizzando la modulistica predisposta
dall’autorita’ di coordinamento, recata dal manuale;
Considerato che dall’esperienza acquisita e’ emersa la necessita’
di procedere a modifiche ed integrazione dei predetto manuale, per
rendere le procedure piu’ efficaci e adeguate alle variazioni del
quadro normativo nel frattempo intervenute.
Considerato che le attuali modalita’ di controllo sul mercato
interno consentono la verifica, a campione, delle merci in ogni
stadio della loro commercializzazione e che pertanto e’ opportuno
limitare l’obbligo della notifica di spedizione alle sole partite dei
prodotti ortofrutticoli, destinate ai mercati situati al di fuori
dell’ambito nazionale ed entro il territorio comunitario;
Considerato che il manuale prevede che il controllore debba essere
in possesso di una specifica istruzione e titolo di studio in materie
agrarie, mentre e’ opportuno estendere l’accesso al ruolo di
controllore anche al personale in possesso di altro titolo di studio
di istruzione superiore, purche’ accompagnato da curriculum vitae da
cui risulti una comprovata formazione ed esperienza nell’ambito del
settore della commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli;
Considerato che occorre semplificare gli adempimenti relativi alle
istanze di iscrizione, variazione e cancellazione alla banca dati,
sostituendo a tal fine gli allegati C) e G) della sezione V del
manuale;
Considerato che l’esperienza maturata nell’ambito dei controlli
effettuati sul mercato interno, rende necessaria l’adozione di un
nuovo modello di rilevazione degli operatori, sostituendo a tal fine
il modello della check-list di cui all’allegato D) della sezione V
del manuale;
Considerato che con nota ministeriale n. E-420 del 13 giugno 2006
l’Agecontrol S.p.a. e’ stata autorizzata all’uso di una modulistica
standard per la gestione delle domande di cancellazione dalla banca
dati e che pertanto, occorre integrare detta modulistica nel manuale;
Decreta:

Art. 1.
Il manuale adottato ai sensi dell’art. 8 del decreto ministeriale
1° agosto 2005, di cui costituisce parte integrante, e’ cosi’
modificato:
a) nella sezione I, punto 1.4 – Operatori – ii testo del
paragrafo 5) e’ sostituito dal seguente:
“5) imprenditore agricolo cosi’ come definito dall’art. 2135
del codice civile”;
b) nella sezione II, l’allegato A.2, concernente la “scheda ruolo
controllore”, e’ sostituito con il nuovo allegato A.2 del presente
decreto;
c) nella sezione III, punto 3.4.1, il testo del secondo trattino
delle “condizioni minime” e’ sostituito dal seguente: “le partite dei
prodotti ortofrutticoli, oggetto della notifica di spedizione, devono
essere destinate ai mercati situati al di fuori dell’ambito nazionale
ed entro il territorio comunitario. Gli operatori che effettuano
spedizioni, in ambito nazionale, di prodotti ortofrutticoli soggetti
a norme di qualita’ devono riportare, nei documenti che accompagnano
le merci, il numero di iscrizione alla banca dati, ovvero la dicitura
– esonerato ai sensi del decreto ministeriale 1° agosto 2005, art. 4,
comma 5 – qualora non sussista l’obbligo di iscrizione”;
d) nella sezione V, l’allegato C), concernente le istanze di
aggiornamento della banca dati e’ sostituito con il nuovo allegato C)
del presente decreto;
e) nella sezione V, l’allegato D), concernente la check-list dei
controlli di conformita’, e’ sostituito con il nuovo allegato D) del
presente decreto;
f) nella sezione V, l’allegato G), concernente le istanze di
iscrizione nella banca dati e la guida alla compilazione della
domanda e’ sostituito con il nuovo allegato G) del presente decreto;
g) nella sezione V, l’allegato O), concernente la notifica di
spedizione, e’ sostituito con il nuovo allegato O) del presente
decreto.
Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 27 marzo 2007
Il Ministro: De Castro

Registrato alla Corte dei conti il 18 aprile 2007
Ufficio di controllo atti Ministeri delle attivita’ produttive,
registro n. 1, foglio n. 315

—-> Vedere Allegato da pag. 15 a pag. 37 in formato zip/pdf

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 27 Marzo 2007

Geologi.info