MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 12 ottobre 2005 - Geologi.info | Geologi.info

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 12 ottobre 2005

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 12 ottobre 2005 - Modifica al decreto 10 giugno 2004, recante: «Attuazione della direttiva 96/86/CE del Consiglio dell'Unione europea, che adegua al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE in materia di trasporto di merci pericolose». (GU n. 295 del 20-12-2005)

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 12 ottobre 2005

Modifica al decreto 10 giugno 2004, recante: «Attuazione della
direttiva 96/86/CE del Consiglio dell’Unione europea, che adegua al
progresso tecnico la direttiva 94/55/CE in materia di trasporto di
merci pericolose».

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Visto il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, che ha
approvato il codice della strada e successive modificazioni;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992,
n. 495, che ha approvato il regolamento di esecuzione e di attuazione
del codice della strada e successive modificazioni;
Vista la legge 12 agosto 1962, n. 1839 e successive modificazioni
ed integrazioni, con la quale e’ stato ratificato l’accordo europeo,
relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada;
Visto il decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione
4 settembre 1996 ed i relativi allegati A e B di attuazione della
direttiva 94/55/CE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle
legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci
pericolose su strada;
Visto il decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione
15 maggio 1997 di attuazione della direttiva 96/86/CE della
Commissione che adegua al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE
relativa al trasporto di merci pericolose su strada;
Visto il decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione
28 settembre 1999 di attuazione della direttiva 1999/47/CE della
Commissione che adegua per la seconda volta al progresso tecnico la
direttiva 94/55/CE relativa al trasporto di merci pericolose su
strada;
Visto il decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione
3 maggio 2001 con il quale e’ stata attuata la direttiva 000/61/CE
del Parlamento europeo e del Consiglio, che modifica la direttiva
94/55/CE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati
membri relative al trasporto di merci pericolose su strada, ed e’
stato abrogato il decreto del Ministro dei trasporti e della
navigazione 4 settembre 1996 ad eccezione degli allegati A e B;
Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
21 dicembre 2001 di recepimento della direttiva 2001/7CE della
Commissione che adatta per la terza volta al progresso tecnico la
direttiva 94/55/CE relativa al trasporto di merci pericolose su
strada;
Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
20 giugno 2003 di recepimento della direttiva 2003/28/CE della
Commissione che adatta per la quarta volta al progresso tecnico la
direttiva 94/55/CE relativa al trasporto di merci pericolose su
strada;
Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
10 giugno 2004 di modifica al decreto ministeriale 15 maggio 1997
recante «Attuazione della direttiva 96/86/CE del Consiglio
dell’Unione europea che adegua al progresso tecnico la direttiva
94/55/CE, in materia di trasporto di merci pericolose»;
Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
12 aprile 2005 di modifica ai decreti ministeriali 15 maggio 1997 e
10 giugno 2004, recanti «Attuazione della direttiva 96/86/CE del
Consiglio dell’Unione europea, che adegua al progresso tecnico la
direttiva 94/55/CE»;
Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
2 agosto 2005 di recepimento della direttiva 2004/111/CE del
9 dicembre 2004 che adatta per la quinta volta al progresso tecnico
la direttiva 94/55/CE del Consiglio concernente il ravvicinamento
delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci
pericolose su strada;
Vista la normativa concernente il trasporto di merci pericolose su
strada in ambito comunitario che contempla i medesimi riferimenti
tecnici dell’accordo europeo relativo al trasporto internazionale su
strada di merci pericolose di cui alla legge 12 agosto 1962, n. 1839;
Considerata l’opportunita’ di semplificare le procedure per il
conseguimento del certificato di formazione professionale dei
conducenti di veicoli che trasportano merci pericolose su strada;
Decreta:
Art. 1.
Modifiche al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei
trasporti 10 giugno 2004
1. I punti 5-quinquies e 5-sexies del comma 6 dell’art. 1 del
decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 10 giugno
2004 sono abrogati.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.

Roma, 12 ottobre 2005

Il Ministro: Lunardi

Registrato alla Corte dei conti il 30 novembre 2005
Ufficio di controllo atti Ministeri delle infrastrutture ed assetto
del territorio, registro n. 9, foglio n. 211

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 12 ottobre 2005

Geologi.info