AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - Geologi.info | Geologi.info

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO: Avvio del procedimento «Revisione della suddivisione distrettuale del territorio nazionale» (GU n. 222 del 24-9-2003)

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

COMUNICATO

Avvio del procedimento «Revisione della suddivisione distrettuale del
territorio nazionale»

Ai sensi di quanto previsto dall’art. 28, comma 1 della delibera
n. 9/03/CIR del 3 luglio 2003 «Piano di numerazione nel settore delle
telecomunicazioni e disciplina attuativa», pubblicata nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana del 1° agosto 2003, n. 177, si
comunica l’avvio del procedimento n. 24/DR/03/AR «Revisione della
suddivisione distrettuale del territorio nazionale».
Il procedimento ha lo scopo di valutare l’eventuale revisione, ai
fini della numerazione per i servizi geografici, delle aree
distrettuali di cui al decreto ministeriale «Suddivisione del
territorio nazionale per il servizio telefonico» del 25 novembre 1997
e successive modificazioni ed integrazioni.
Il responsabile del procedimento e’ l’ing. Arturo Ragozini,
funzionario dell’ufficio reti e infrastrutture di telecomunicazioni
del dipartimento regolamentazione.
Si invitano i soggetti interessati a far pervenire all’Autorita’
memorie scritte, documenti e pareri sugli argomenti relativi al
procedimento. Ai sensi dell’art. 30, comma 1 del regolamento
concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorita’,
approvato con la delibera n. 17/98 del 16 giugno 1998, pubblicata
nella Gazzetta Ufficiale del 22 luglio 1998, n. 169, l’Autorita’ puo’
disporre l’audizione dei soggetti interessati al procedimento e delle
categorie rappresentalive degli interessi diffusi relativi al
procedimento stesso.
Il procedimento si conclude entro 120 giorni dalla data di
pubblicazione della presente comunicazione nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana, fatte salve le sospensioni per le
richieste di informazioni e documenti, calcolate sulla base delle
date dei protocolli dell’Autorita’ in partenza e in arrivo. I termini
del procedimento possono essere prorogati dall’Autorita’ con
determinazione motivata.

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

Geologi.info