La Terra si fa un 'selfie' con l'aiuto delle Nasa - Geologi.info | Geologi.info

La Terra si fa un ‘selfie’ con l’aiuto delle Nasa

wpid-23199_selfieterranasa.jpg
image_pdf

Un selfie ‘globale’, dalle dimensioni enormi – 3,2 gigapixel – per celebrare la Terra e le innumerevoli possibilità di essere ‘percepita’ da parte dei suoi abitanti. E’ finalmente online il “Global Selfie”, il progetto lanciato dalla Nasa per celebrare la giornata mondiale della Terra, lo scorso 22 aprile 2014.

L’agenzia spaziale, da tempo sempre più attiva in operazioni ‘social’, ha chiesto alle persone sparse in qualsiasi punto del continente di inviare un ‘selfie’ che rispondesse alla semplice domanda: “In quale punto della Terra sei adesso?”. Il feedback è stato notevole: la mega-immagine prodotta finale riunisce 36.422 foto individuali provenienti da 113 stati e luoghi, compresi quelli più lontani tra loro, dall’Antartide allo Yemen, dalla Groenlandia al Guatemala.

Il prodotto finale, reso disponibile sulla piattaforma GigaPan a questo link, è un’immagine della Terra che si può ‘zoomare‘ fino a scorgere i singoli selfie degli utenti. Il mosaico è costruito su vedute di ciascun emisfero effettuate il 22 aprile 2014 dal Visible Infrared Imaging Radiometer Suite del satellite Suomi National Polar-orbiting Partnership, una missione Noaa-Nasa.

Copyright © - Riproduzione riservata
La Terra si fa un ‘selfie’ con l’aiuto delle Nasa Geologi.info