OneGeology-Europe: la geologia fruibile online - Geologi.info | Geologi.info

OneGeology-Europe: la geologia fruibile online

wpid-5865_oreowcgowth.jpg
image_pdf

Un balzo avanti nel campo della geologia: da ieri, 27 ottobre, è accessibile a tutti OneGeology-Europe, il portale online che realizza la mappatura digitale del suolo e sottosuolo continentale, mediante la prima carta geologica paneuropea in scala di 1:1.000.000.

Il portale è un nuovo strumento di supporto per i responsabili nazionali delle diverse istituzioni e inoltre può rendere tutti i cittadini europei consapevoli di quello che si trova sotto le loro case e città. Parlerà un linguaggio adatto a tutti, non solo agli scienziati che potranno così studiare per evitare frane e dissesti ecologici, ma, anche a normali cittadini. Una geologia che diviene fruibile online nella vita di tutti i giorni: si potrà scoprire come e dove costruire la propria casa, se il proprio terreno è adatto alla viticoltura, alla raccolta dei funghi o dei tartufi.

Tra gli interventi alla presentazione tenuta a Parigi, quello di Laurent Michel, direttore generale della prevenzione del rischio presso il Ministero dello sviluppo sostenibile francese; Ian Jackson, direttore delle operazioni del Servizio geologico britannico (BGS) e coordinatore del progetto, che ha dato il quadro generale degli obiettivi raggiunti negli ultimi due anni; Kristine Asch dell’Istituto federale tedesco per le geoscienze e le risorse naturali (BGR), che ha spiegato come è stata creata, tecnicamente, la mappa geologica europea in scala 1:1 milione;

Jean-Jacques Serrano, del Servizio geologico francese (BRGM), che ha svelato i segreti tecnologici e informatici del portale e di come sia stata vinta una sfida particolarmente complessa; Aleksandra Kuczerawy, dell’Università’ di Leuven, che ha descritto gli accordi legali raggiunti per mettere a disposizione gratuitamente le mappe, mentre il segretario generale di EuroGeoSurveys, Luca Demicheli, ha richiamato i punti fondamentali che hanno portato al successo il piano di comunicazione del progetto.

Il progetto One-Geology è attivo dal 2006 e vede la partecipazione di 111 paesi; tra questi c’è anche l’Italia. I dati geologici sono resi accessibili sul web indipendentemente dai loro formati. Le informazioni sono così a disposizione di tutti, anche di chi vive in paesi meno avanzati, e sono visibili sul portale.

di G.G.

Copyright © - Riproduzione riservata
OneGeology-Europe: la geologia fruibile online Geologi.info